Intervista a Pamela Malizia Makeup Artist
News Prossimi Corsi in Programma

Intervista a Pamela Malizia sul corso di trucco beauty

Il corso di Trucco a Roma di 60 ore: perchè farlo in Divas’ Academy, quali sono i vantaggi

Abbiamo intervistato direttamente Pamela Malizia, titolare di Divas Academy e ideatrice del corso di trucco beauty a Roma per scoprire quali sono i vantaggi di un corso così intensivo, focalizzato e pratico, rispetto ad altri percorsi.

  • Iniziamo con una domanda semplice, ma per quelli come me che sono un po’ digiuni dell’argomento.
    Che differenza c’è tra trucco Beauty e altri tipi di trucco?

PAMELA MALIZIA: Il trucco beauty è il trucco “bellezza”, il trucco correttivo, serve a mettere in risalto i punti di forza di un viso e a nascondere imperfezioni o discromie. 

Il trucco beauty è un po’ la base di partenza per ogni tipo di trucco (cinematografico, fotografico, teatrale, ecc.).

Nel trucco beauty si affrontano tematiche come la correzione di difetti: occhi troppo distanti o troppo vicini, labbra troppo sottili. Si cerca di mettere in risalto invece i pregi, illuminando i punti a cui si vuole dare maggior risalto tipo: zigomi, arcata sopraccigliare, ecc.

Il trucco beauty comprende diverse tecniche, che potete trovare nel programma del corso.

In Italia il trucco beauty è quello che ti permette di avere più sbocchi lavorativi, ad esempio TV, cerimonie, fiction ecc.

  • Parliamo un po’ di te: Sappiamo che, oltre ad essere insegnante sei prima di tutto una truccatrice professionista, parlaci del tuo lavoro attuale:

PAMELA MALIZIA: Attualmente mi sto dedicando maggiormente al makeup sposa e quello per shooting fotografici.

Per  parecchi anni oltre alle spose mi sono dedicata alla TV, lavorando in una TV privata. Lì oltre a saper realizzare un makeup correttivo bisogna tener conto delle luci degli studi televisivi, del caldo e di altri fattori esterni. 

Nello studio in  cui lavoravo si facevano solo dirette, quindi dovevo essere pronta a tutto: al caldo in sala, ad eventuali lacrime, a fare i ritocchi nei 30 secondi di uno spot, in una diretta totale di due ore.

Oltre alla tv ho fatto sfilate di alta moda, ho seguito una cantante per la sua copertina di Sanremo, insomma con il beauty se ci si dà da fare si può lavorare molto.

  • In quest’ultima stagione il tuo team di truccatrici e acconciatrici di DIvaS Academy è cresciuto: Come scegli le professioniste che ti affiancano?

PAMELA MALIZIA: Il mio team è sempre lo stesso da anni, tranne 2 bravissime new entry, Simona che è con noi da 2 anni. Simona tra l’altro l’ho conosciuta proprio perché ha partecipato alla prima edizione del mio corso acconciature. 

Servirebbero altre professioniste, ma è davvero difficile trovare persone esperte sia nel makeup che nelle acconciature.
Chi mi conosce sa quanto sono precisa e quanto tengo alle mie clienti, quindi pretendo tanto oltre che da me stessa anche dal mio team, voglio al mio fianco solo professioniste per garantire una qualità sempre eccellente. 

Anche per chi fa parte del mio team, organizzo periodicamente giornate di formazione e interscambio finalizzate al raggiungimento di uno standard elevato di qualità da garantire alle nostre clienti abituali.

  • Come è nata l’Accademia di DivaS’ Makeup?

PAMELA MALIZIA: L’idea dell’accademia è venuta in modo spontaneo, ho sempre aiutato colleghe e mi è sempre piaciuto trasmettere quello che so fare, amo quello che faccio e ho avuto sempre un riscontro positivo.

Nella mia carriera ho insegnato anche all’accademia del makeup a Terni, dove ci sono bravissimi professionisti. Sono molto orgogliosa di questo.

  • Vorremmo fare un salto indietro: ci puoi raccontare il tuo percorso di studi per quanto riguarda il Make-up?

PAMELA MALIZIA: Dopo dodici anni nell’hairstyle ho deciso di frequentare un corso di makeup beauty presso un’accademia all’epoca molto accreditata.

Alla fine del corso mi hanno chiesto se volevo lavorare lì, così ho lasciato il lavoro “sicuro” per iniziare una vita da freelance.

Per quasi un anno ho guardato e “rubato con gli occhi”. Ho seguito da subito la mia titolare ovunque, e pian piano ho iniziato a truccare mamme, sorelle delle spose, fino a dedicarmi alle spose. Sempre nello stesso periodo ho lavorato sui set di alcune fiction e spot pubblicitari, finché nel 2011 mi sono decisa e ho creato DivaS’ insieme a una mia bravissima collega.

La formazione non si ferma mai, anche per me! Quindi anche dopo aver fondato DivaS’ Makeup ho continuato ad aggiornarmi frequentando altri corsi di specializzazione, per imparare nuove tecniche, sia di makeup che di acconciature.

  • Qual è la cosa che ti è stata più utile nella pratica quotidiana, del tuo percorso di studi?

PAMELA MALIZIA: Fare tanta gavetta! Guardare tanto, essere curiosa, provare!
Quando hai buone basi di studio non c’è una cosa in particolare che possa aiutare di più dell’osservazione e della sperimentazione. 

Tutto è utile, anche guardare i colleghi del tuo stesso livello, ognuno ti può insegnare qualcosa.

  • Tornando al corso di Make-up Beauty di 60 ore (e veniamo alle domande più spinose), Pensi che nelle 60 ore del corso si riesca ad apprendere le tecniche necessarie ad iniziare a lavorare da subito? i corsi hanno una durata così limitata nel tempo?

PAMELA MALIZIA: Si assolutamente! Ovvio che non si può andare a lavorare subito in TV, però chi esce dai miei corsi ha una buonissima base e in più io non li abbandono, dò la possibilità di venire ad assistere quando lavoro (assistere vuol dire guardare, non lavorare gratis) o venire a provare in accademia portandosi una modella.

Sono sempre di supporto per chi mi manda foto o video di suoi makeup. Insomma il mio obiettivo è quello di far nascere veri professionisti, solo così la mia accademia sarà degna di questo nome.

  • Perché i corsi hanno una durata così limitata nel tempo?

PAMELA MALIZIA: I corsi della DivaS’ Academy sono corsi professionali intensivi e mirati. Sono strutturati per essere seguiti da chiunque, sia alle primissime armi, sia per chi già lavora e vuole migliorarsi o specializzarsi.

  • Qual’è la differenza tra corsi professionali e masterclass?

PAMELA MALIZIA: I corsi professionali intensivi come quello dedicato al Make up da 60 ore, sono completi e incentrati sull’inserimento nel mondo del lavoro. Avere delle buone basi di beauty make up, significa partire da un gradino più in alto rispetto a chi ha un’infarinatura di mille tecniche ma che poi nella pratica non sa riprodurre o utilizzare correttamente. 

La masterclass invece è un mini corso intensivo dove si presuppone che gli allievi conoscano già le tecniche base e che vogliano specializzarsi o aggiornarsi per poter offrire un servizio più completo ai propri clienti, come quello dedicato al trucco per le Spose

Potrebbe interessarti anche...